RICICLO E CONSUMO


butelki

Non ereditiamo la terra dai nostri avi; la prendiamo in prestito dai nostri figli. Nostro è il dovere di restituirgliela. Questo proverbio indiano ci guida attraverso le scelte quotidiane di consumo, nell’ottica di ridurre gli acquisti, riparare, recuperare e riusare quello che si può, riciclare – nel modo consapevole e adeguato – tutto il resto. È il pensiero che ci porta nella direzione delle scelte consapevoli, sostenibili, con meno sprechi e con più rispetto per il mondo che non è di nostra proprietà.

NUTRIRSI BIODINAMICA-MENTE

LEFTOVERS, OVVERO GLI AVANZI CREATIVI

CONSUMISMO – IL LUSSO PER TUTTI

GREENWASHING – IL VERDE INGANNO

LEGGERE MINIMALOGICO

PLASTICA: RICICLARE NON BASTA

AUTOPRODUZIONE – CHI FA DA SE’

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA E IL MITO CROLLATO

AGRICOLTURA BIOLOGICA – Tornare indietro per andare avanti

CARTA – ISTRUZIONI D’USO

KM ZERO – Sì, MA CON ATTENZIONE

KAMUT – QUESTIONE DI MARKETING

OLIO DI PALMA – NEMICO DELL’AMBIENTE

ACQUA – IN BOTTIGLIA O DAL RUBINETTO?

L’INSOSTENIBILE RACCOLTA DIFFERENZIATA

CIBO – ESPRESSIONE DI AMORE

NOSTALGIA DEL VUOTO A RENDERE

RIDUCI, RIUSA, RICICLA

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>